Grado di differenziazione dell’utilizzo della primalità sia per i dirigenti e per i dipendenti